GasArti Produzioni

Associazione Culturale

Il Funerale della Sirena

Collaborazione di Gas Arti Produzioni con il fashion brand indipendente Thanatos, un evento realizzato a Firenze nel 2009.

Il progetto,ispirato ad una versione pulp della Sirenetta di Hans Christian Andersen,vede la Sirena come personificazione del Mito, che si infatua dell’uomo rinunciando alla propria essenza astratta per poi scoprire la vacuita` del mondo che bramava.

L’umanita` e` fatta di burattini alla vana ricerca  di un’ identita` perduta nell’oblio delle proprie emozioni,in un effetto domino in cui ad un un’azione corrisponde una reazione conseguente.Una reazione a catena che consiste nel creare,costruire e poi distruggere.

Ma in fondo ogni fine e` un inizio.La Sirena esce dal buio dei fondali marini nella luce di questo mondo in uno scambio di energie tra la dimensione palpabile e quella eterea.

Scaglie, spire, pieghe, incrostazioni delle conchiglie caratterizzano la collezione.I toni di colore delle oscurita` del mare notturno si ripetono in cappotti,abiti e top.

Il progetto parte dalla realizzazione di dieci scatti di Simone Rocchi che raccontano la storia de La Sirenetta, Modella Benedetta Bartoli, Make-up Virginia Martini, scene e Luci Daniele Montesi e Simone Ferretti di Gas Arti Produzioni, qua sotto le foto.

Successivamente, approfittando dell’evento Pitti a Firenze è stato deciso di proporre un vero e proprio funerale per le strade del centro; qua sotto potete vedere le foto e il video.
Il funerale a Firenze

Questo slideshow richiede JavaScript.

In seguito abbiamo proseguito il lavoro con un evento di presentazione delle foto e degli abiti della collezione.

Fasci di luce di totem surreali accompagnano la presentazione come se fossero rifugi per un’identità perduta. Ecco il video della sfilata alle Pavoniere delle Cascine a Firenze.

Annunci
Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: